CONOSCIAMO LA PELLE…

post
CONOSCIAMO LA PELLE…

Conosciamo meglio la nostra pelle


L’invecchiamento cutaneo si mette in moto ben prima della comparsa di segni visibili. Fino a 20 anni la pelle è al massimo della forma e rimane tendenzialmente in questo stato di grazie fino ai 25/30 anni. Superata questa soglia il ricambio cellulare rallenta e fanno capolino i primi tipici cedimenti: perdita di tono, comparsa di pieghe… Se si interviene solo a questo punto (quando l’inestetismo è già presente) difficilmente si riesce a migliorare la situazione. Ma si può evitare di peggiorarla. Agendo invece fin da giovani è possibile arrivare ai 40 anni ancora con una pelle fresca.
Iniziamo ora a conoscere le età della nostra pelle…


20-25 anni
Con la maturità sessuale inizia una lenta metamorfosi. Passate le tempeste ormonali, si riduce l’iperattività delle ghiandole sebacee e in genere se ne vanno anche foruncoli e comedoni. Il ricambio cellulare è veloce (28 giorni il Turn over), la pelle è piena, elastica, luminosa. Ma attenzione ! Se fino ai 25 anni l’organismo produce la stessa quantità di cellule che ogni giorno vengono distrutte, con gli anni il rinnovamento diminuisce, insieme allo spessore del derma. Cominciano ad apparire timidi segreti d’espressione …


Parola d’ordine: prevenzione.
La parola d’ordine è prevenire. In questa fascia d’età non servono trattamenti particolari. Basta usare, mattino e sera, un buon prodotto idratante (emulsione o crema in
A tutte le età: mattino e sera, pulire il viso con i detergenti più adatti al proprio tipo di pelle, struccando gli occhi con un prodotto specifico. Alla fine picchiettare con una lozione tonica: chiude i pori, rinfresca, prepara la pelle ai trattamenti successivi.
Chiedi consiglio alla tua Allenatrice di bellezza per conoscere i prodotti più adatti alla tua pelle.


30-35 anni
La rigenerazione cellulare frena il ritmo.
Avanzano le prime rughe, prendendo di mira palpebra e contorno occhi, solco nasolabiale, fronte, pieghe ai lati della bocca. Anche il derma e il film-idrolipidico della pelle cominciano ad assottigliarsi: i fibroblasti si diradano, il collageno e l’elastica sono prodotti in minor quantità e subiscono l’attacco di enzimi che li indeboliscono; la muninosità dell’incarnato comincia ad appannarsi.


Parola d’ordine: correzione.
Oltre che prevenire, bisogna iniziare a correggere. Con la comparsa delle prime rughe di espressione e le avvisaglie del foto-invecchiamento, sono preferibili prodotti che contengono vitamine e antiossidanti, che mantengono la pelle elastica e rendono meno evidenti rughe e segni di espressione. Per il giorno sono consigliabili cosmetici con filtri solari. Aiutano anche, una volta alla settimana, un trattamento specifico con escoriazione e maschera idratante/tonificante. Per il contorno occhi è meglio un prodotto elasticizzante e lenitivo, anche quando non appare segnato.



Abbiamo iniziato a scoprire l’età della pelle e capito come poterla trattare al meglio.
VUOI scoprire i meravigliosi 40-45 anni e gli affascinanti 50 anni e oltre…
Ti aspetto per il prossimo BLOG, nel frattempo…


INIZIA OGGI IL TUO ALLENAMENTO DI BELLEZZA
Contatta le tue allenatrici di bellezza PRIMOSOLE…




INIZIA DA OGGI IL TUO ALLENAMENTO DI BELLEZZA:

1 - Compila i campi.
2 - Seleziona i servizi a cui sei interessata.
3 - Buon allenamento di bellezza!






Seleziona il servizio a cui sei interessato:
La presente informativa viene resa in ossequio all'art. 13 del Regolamento 2016/679 (GDPR), ai sensi dell'art. 13 del d.lgs. n. 196/2003 (Codice in materia di protezione dei dati personali) ed è relativa a tutti i dati personali trattati secondo le modalità di seguito indicate. Leggi l'intera
Acconsento al trattamento dei miei dati personali.

Facebook
Instagram